[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 05/03/2021

Sezione Stazione appaltante

S.M.A. CAMPANIA - Direzione tecnica I E
Pirozzi Francesco

Sezione Dati generali

Fornitura di numero 30 stazioni meteorologiche a valere sul progetto "Attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi e interventi di Protezione Civile triennio 2018 - 2020 - CIG : 8617311DFC - CUP : F29E18000210002
Forniture
Procedura aperta
Prezzo più basso
217.500,00 €
15/02/2021
19/03/2021 entro le 12:00
G00269
In corso

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta economica
  • Offerta economica
  • Marca da bollo 16,00

Sezione F.A.Q.

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 05/03/2021
    R: Richiesta di chiarimento del 05/03/2021 - Quesito: All'articolo 2.1 del disciplinare di gara, codesta spett.le Stazione Appaltante, elenca tra i documenti di gara al punto 8 lo "schema di contratto" e al punto 11 il "patto di integrità". Tali documenti tuttavia non sono presenti tra quelli scaricabili dal portale gare SMA Campania. Vi preghiamo di darci istruzioni su dove reperirli. Risposta: Si è provveduto ad integrare la pubblicazione del Patto di Integrità.
  • Pubblicato il 05/03/2021
    R: Richiesta di chiarimento del 05/03/2021 - Quesito:Con riferimento all'art. 2.1 del capitolato speciale d'appalto, premesso che tutti i sensori e i datalogger verranno forniti con a bordo un sistema di protezione elettrica a diodi adeguato a garantire gli apparecchi da sovratensioni e scariche indirette, vi preghiamo di chiarirci se oltre a tale protezione, sia da fornire anche un ulteriore protezione tramite scaricatore a gas per ciascun apparecchio. Risposta: la richiesta di protezione deve riguardare l'intera stazione con tutti i suoi componenti. Sta all'Operatore Economico determinare la soluzione tecnica per garantire questa tipologia di protezione.
  • Pubblicato il 03/03/2021
    R: Richiesta di chiarimento del 03/03/2021 - Quesito:Con riferimento al punto 9. del Disciplinare di gara, valutato che il D. L. 183 del 31/12/2020 (c.d. mille proroghe) all'art. 13 comma 2 modifica l'articolo 1, co. 18, del D. L. n. 32/2019 (c.d. sblocca cantieri) convertito con modificazioni con L. 14 giugno 2019 n. 55, dichiarando che fino al 31 dicembre 2021 "sono altresì sospese l'applicazione del comma 6 dell'articolo 105 e del terzo periodo del comma 2 dell'articolo 174, nonché le verifiche in sede di gara, di cui all'articolo 80 del medesimo codice, riferite al subappaltatore", vi preghiamo di confermarci quindi che non vi è l'obbligo di indicare la terna di subappaltatori in fase di offerta. Risposta:La dichiarazione dei subapplatatori non è prevista
  • Pubblicato il 01/03/2021
    R: Richieste di chiarimento del 01/03/2021 - 1. All'art. 2.1 del CSA viene richiesto un "palo altezza 2mt autoportante in alluminio anodizzato anticorrosione, completo di supporto per sensori, base a treppiede". Data la nostra esperienza i pali in alluminio (materiale duttile) in caso di forte vento, tendono a trasmettere vibrazioni notevoli ai pluviometri, causando possibili errori nella misura delle precipitazioni. Ciò premesso, come proposta migliorativa, chiediamo la possibilità di offrire in alternativa ai pali in alluminio, robusti pali in acciaio autoportanti con trattamento di zincatura anticorrosione, comunque leggeri e facili da trasportare. Risposta: Il requisto richiesto rappresenta il requisito minimo. 2. All'art. 2.1 del CSA viene richiesto, per il sensore della velocità del vento, l'aderenza alla norma IEC61400-12. Tale norma è specificatamente inerente le misure delle prestazioni della potenza elettrica generata da turbine eoliche. Dalla lettura dei documenti di gara ci sembra che non sia questo il campo di applicazione per le stazioni richieste. Vi preghiamo quindi di confermarci che l'aderenza del sensore di velocità del vento alla suddetta norma non sia vincolante, fatte salve tutte le altre caratteristiche richieste per lo stesso sensore. Risposta: Il requisto richiesto rappresenta il requisito minimo.
  • Pubblicato il 27/02/2021
    R: protocolli di comunicazione - In merito al presente quesito si precisa ulteriormente che i file devono avere il formato indicato nelle risposte precedenti, non devono avere contenuto cifrato e non devono subire trasformazioni intermedie ma prodotti direttamente dal data loggeer nei foramti richiesti.
  • Pubblicato il 27/02/2021
    R: RICHIESTA DI CHIARIMENTI gara SMA Campania feb 2021: CIG 8617311DFC - uesito 1. All'art. 2.1 del Capitolato Speciale di Appalto, per alcuni prodotti viene specificato il quantitativo ("N. 32 sensori...") mentre per altri articoli si parla al singolare. Confermate che il quantitativo richiesto è di 32 unità per ciascuno dei componenti della stazione? Risposta 1: Le numeriche sono pari a 32 come è chiaro nel CSA 2. All'art. 2.1 del Capitolato Speciale di Appalto, è riportato "Numero 32 datalogger modulare ad alta precisione con sistema operativo Linux, web server Apache e interprete PhP, utilizzabile senza nessun software esterno e/o proprietario. Il DL deve essere configurabile interamente via web e personalizzabile con script utente e programmi condivisi in rete. Il DL deve essere multi canale, versatile e deve trattare segnali analogici, digitali, frequenze e seriali, multiutente. Il DL deve avere almeno 8 ingressi differenziali e/ 16 ingressi single ended, 5 ingressi digitali, 4 uscite digitali, 4 uscite analogiche, 7 porte di comunicazioni configurabili fra USB, RS232,LAN Ethernet, RS485. Il DL deve avere elevata precisione almeno 24bit su tutti gli ingressi AC/DC. Alimentazione multipla da pannello solare, batteria 12Vdc, sistema di alimentazione esterna con consumo tipico < 1W. Deve avere tre livelli di memoria interno, esterno, memoria USB fino a 512 GB o HD Esterno. Deve prevedere montaggio su guida DIN e vere display LSCD almeno 2 x 24 chrt." E' noto il fatto che esistono altri sistemi operativi embedded, anche a più alta diffusione e più testati delle varie "Distribuzioni" di Linux. Oltre a ciò è altresì noto che la Vostra Spettabile Amministrazione con appalto del 2016 (CIG: 6417033F23) si è dotata di una rete di 40 centraline di monitoraggio aventi datalogger di ultima generazione con sistema operativo embedded WIN CE, con caratteristiche uguali o superiori rispetto a quelle sopra riportate. Ci confermate quindi che è possibile per i concorrenti offrire datalogger con altri sistemi operativi, fatte salve le performance richieste dal capitolato e comunque in continuità con quanto già in uso all'Amministrazione? Risposta 2: Come indicato in quesiti risposti precedenti il datalogger deve garantire trasmissione dati come prima scelta MQTT in alternativa ftp. Il formato del file deve essere JSON,CSV,XML e solo come ultima scelta yaml. I file devono avere contenuto non cifrato e non devono esserci particolari vincoli nella generazione della denominazione del file. non sono ammesse catene intermedie di trasformazione dei file che devono essere generati direttamente dal datalloger nei formati indicati. 3. Al'lart. 3 del bando di gara si dichiara che la fornitura dovrà essere completata entro 40 gg dalla sottoscrizione del contratto. All'art. 3 del capitolato speciale d'appalto vengono dichiarati 60 gg e all'art. 7 dello stesso documento si chiedono 30 gg. Confermate che vale quanto richiesto nel bando, cioè 40 giorni? Risposta 3: Si confermano 40 giorni per la fornitura 4. Con riferimento all'art. 7.2 del disciplinare, si prega di chiarire se per esercizi finanziari disponibili (2018-2019-2020) si intende esattamente il triennio 2018-2020 oppure i bilanci approvati in tale periodo e quindi relativi agli anni 2017, 2018 e 2019. Risposta 4: il triennio di riferimento è 2018-2020 5. Si prega di chiarire se l'offerta debba avere validità di 90 gg come indicato nel bando di gara oppure 365 gg come indicato nellart. 12 del disciplinare. Risposta 5: la validità è di 90 giorni 6. Nel titolo della gara sul portale viene riportato il numero di 30 stazioni. Confermate che il numero corretto è quello riportato nel bando, ossia 32? Risposta 6:come risposta 1, le numeriche sono 32
  • Pubblicato il 27/02/2021
    R: protocolli di comunicazione - Quesito: Quali sono i protocolli di comunicazione previsti e consentiti per inviare i dati alla piattaforma esistente? Risposta: Indicata nei quesiti a cui si è già risposto in data 27/02/2021
  • Pubblicato il 27/02/2021
    R: Importazione dati: nome file - Quesito: Esistono particolari vincoli nella denominazione dei file dati da importare? Risposta: Non esistono vincoli particolari nella denominazione del file da importare. non si devono avere vincoli nella generazione dello stesso
  • Pubblicato il 27/02/2021
    R: Importazione dati: formato supportato - uesito: Il sistema di importazione dati, se esistente, quale formato di file (ASCII, XML, JSON, etc.) può supportare? Risposta: L'importazione dei dati avviene dal Vostro data logger verso un'area server dedicata che sarà a cura di SMA CAMPANIA indicare e che non interessa la fase della fornitura. il Vostro data logger deve garantire produzione di file contenente dati nel seguente formato: - json - csv - xml -yaml solo come ultima alternativa la trasmissione come prima scelta deve essere mqtt in alternativa ftp.
  • Pubblicato il 27/02/2021
    R: Il sistema I.TER DSS: protocolli - Quesito: Quali sono i protocolli utilizzati per attivare (eventualmente) i comandi per l'importazione dei dati? Risposta: L'importazione dei dati avviene dal Vostro data logger verso un'area server dedicata che sarà a cura di SMA CAMPANIA indicare e che non interessa la fase della fornitura. il Vostro data logger deve garantire produzione di file contenente dati nel seguente formato: - json - csv - xml -yaml solo come ultima alternativa la trasmissione come prima scelta deve essere mqtt in alternativa ftp.
  • Pubblicato il 27/02/2021
    R: Il sistema I.TER DSS: importazione dati - Quesito: Il sistema I.TER DSS è in grado di importare dati in modo automatico da file generati dalle stazioni meteorologiche, oppure limportazione è da attivarsi tramite lutilizzo da particolari comandi? Risposta: L'importazione dei dati avviene dal Vostro data logger verso un'area server dedicata che sarà a cura di SMA CAMPANIA indicare e che non interessa la fase della fornitura. il Vostro data logger deve garantire produzione di file contenente dati nel seguente formato: - json - csv - xml -yaml solo come ultima alternativa la trasmissione come prima scelta deve essere mqtt in alternativa ftp.

[ Torna all'inizio ]